martedì 22 luglio 2014

Asia C3 - Focusing on Korea , presenta 11AC artisti coreani in collettiva presso Wonderwalls

All’interno di Wonderwalls, mostra d'arte contemporanea curata da Caterina Seri, tenutasi dal 9 al 20 luglio presso Fabbrica del Vapore a Milano, Asian Studies Group ha promosso mediante la piattaforma Asia C3, una serie di contenuti artistici a tema Asia, che hanno l’obiettivo di promuovere artisti orientali e occidentali che credono nel legame tra culture diverse e propongono con le loro opere nuove interpretazioni della cultura asiatica e di quella europea.
A tal proposito segnaliamo il successo ottenuto dalla collettiva di artisti coreani denominata 11ACL’idea di esporre opere di undici artisti nasce in concomitanza con i mondiali di calcio e l'accostamento con il gioco di squadra a cui rimarca il titolo della mostra non è casuale.


Riproponendo questo tema, per creare un legame tra Italia e Corea, sono stati scelti per la mostra 5 artisti coreani che operano in Italia e studiano all’Accademia di Brera(SUNG-AN JANG (PITTURA), JAE-HWA KANG (ILLUSTRAZIONE), JI-YOUNG JANG (PITTURA), DONG-HWAN MOON (PITTURA), EUN-HYUN SONG (VIDEO)), e 6 artisti coreani che al contrario lavorano e creano le loro opere proprio in Corea(JI-HYUN PARK (PITTURA), ROK-WON KIM (FOTOGRAFIA), SU-CHAN HWANG (FOTOGRAFIA), HYUN-SUK KIM (PITTURA), YOON-YOUNG JANG (PITTURA), MIN-JI KIM (DESIGNER)). 
Il responsabile di tutto il gruppo d’artisti è il coreano Jang Sung An, che ha deciso di proporre in modo originale un confronto e tra paesi molto diversi.
Asian Studies Group crede fortemente nel legame tra culture diverse. Proprio seguendo tale obiettivo, si impegna strenuamente nella promozione di artisti che con la loro espressività riescono a reinventare loro stessi creando un filone comunicativo tra il mondo occidentale e quello orientale di primissimo rilievo.

La mostra ha ottenuto il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica di Corea che supporta attivamente e sostiene l'attività di promozione culturale valorizzata da Asian Studies Group sulle sue sedi in Italia

Asia C3, cultura al cubo prosegue con un calendario di attività che saranno sviluppate fra il prossimo autunno e inverno in modalità itinerante, da Milano che ospiterà inaugurazione di filoni e contenuti per poi muoversi sulle città che ospitano sedi associative Asian Studies Group. 

Il supporto operativo nella selezione contenuti e artisti così come della promozione è sviluppata in collaborazione con Garden Blaze Talents Management Studio

A seguire il video prodotto dalla nostra associazione che riassume la collaborazione strutturata fra ASG e Orange Bridge all'interno di Asia C3

Per maggiori informazioni circa l'attività di produzione artistica Asian Studies Group non esitate dal contattarci a info@asianstudiesgroup.net



venerdì 4 luglio 2014

Asia C 3 - La cultura si fa al cubo

Creative, Cultural and Cool ecco le tre C del progetto Asia al Cubo, piattaforma di eventi a tematica interculturale prodotta da Asian Studies Group a partire dall'estate 2014 e che proseguirà fino alla realizzazione di Switch on Your Creativity second edition - Premio Internazionale al dialogo tra Culture 2014 - 2015 che vedrà luogo nei primi due mesi dell'EXPO di Milano in collaborazione con Punto Enel Milano che ospiterà l'evento in quattro serate di gala.

Asia al Cubo convoglierà performance live, eventi a tema, laboratori culturali e formativi nonché exhibitions con prospettiva internazionale che tenderanno ad avvicinare e a consolidare relazioni di scambio culturale ma anche di confronto sistematico fra Europa e Asia su temi riguardanti le culture tradizionali da Asia rivisitate in portata contemporanea magari attraverso contaminazioni occidentali e rivisitazioni metropolitane.



Lo scenario della Milano che si popola di prospettive interculturali in vista dell'EXPO 2015 rappresenta una cornice di impatto ma anche di stimolo per un confronto dinamico fra asiatici e europei coinvolti nel nostro cubo creativo

A seguire il video della prima rassegna artistica presentata all'interno di Restate in Fabbrica presso Fabbrica del Vapore, prestigioso spazio in centro a Milano a fine giugno 2014.

I contenuti prodotti da Asian Studies Group sono presentati in collaborazione con Garden Blaze, Talents Management che ha coordinato la produzione e selezione degli artisti e musicisti e contanti coinvolti in questa prima fase di Asia C3

Fra i contenuti presentati

- Musical Shodo di Wolfgang4et (Riccardo Lovatto, Jacopo Mazza, Alessandro Rossi, Giacomo Tagliavia)
- Europa e Asia in Musica con Valentina Volpe. Alberto Ravegnin, Mai Nishida, Young Guk Lee
- Shocked Korea con Movimento Orange Bridge e performance jazz di Gabriele Boggio Ferraris

Per maggiori informazioni sulla nostra attività info@asianstudiesgroup.net