venerdì 10 maggio 2013

Verso Oriente... "IL LODIGIANO CHIAMA GIAPPONE" Parole, idee e progetti sulla strada che ci avvicina

ASIAN STUDIES GROUP in collaborazione con REGIONE LOMBARDIA e PROVINCIA DI LODI

Un evento che rappresenta un punto di arrivo importante per l’attività della nostra Associazione e Centro Studi Orientali sul territorio della Provincia di Lodi ma, nello stesso tempo, anche un entusiasmante punto di partenza per quanto concerne  il dialogo diretto che i nostri studenti possono ora, dopo un costante percorso formativo, intraprendere con la cultura giapponese. A due anni dall’inizio del proprio percorso di studi alcuni dei nostri ragazzi hanno deciso infatti di “chiamare” il Giappone mettendo in pratica quanto studiato: attraverso un sentito videocontributo in lingua giapponese raccontano il loro “sogno chiamato Giappone” e lo fanno accompagnando alle proprie parole uno scatto che identifichi il loro vissuto in termini di ricordi, di appartenza geografica e di emozioni. L’ultima immagine rappresenta invece il punto concreto di incontro fra le due culture e i due mondi: La baia di Kobe prima degli Hanabi estivi (fuochi d’artificio) immortalata da parte di un nostro associato reduce dalla prima esperienza culturale in Giappone e “pioniere” in questo primo passo concreto verso un avvicinamento di culture e città: Lodi e Kobe, così distanti ma così vicine grazie alla passione che conduce i nostri studenti a realizzare il proprio sogno giapponese.

このローディ県で行われるイベントは「Centro Studi Orientali」と同様に当協会の重大な目印ですが、それだけでなく、日本の文化に近付きたい生徒達には出発点になっております。二年間の勉強の結果、向上心を持っている生徒が学んだ日本語を使って、イメージ上の友人に「日本へのメッセージ」を送ります。このメッセージはビデオ、または写真です。ビデオの中で、生徒は日本語で自分の「日本への憧れ」を語ります。
生徒達は話と共にイタリアで取った思い出の画像を見せます。そして、最後の画像は二つの国の文化を代表して、神戸に留学した生徒の神戸での写真です。全く違う国に留学した生徒の映像には神戸港が写っています。Asian Studies Groupのメンバーとしては開拓者的存在であり、彼らの熱意がローディと神戸二つの遠い町を近づけます。



Dal 10.05.13 al 16.05.13 SALA DELLE COLONNE Via Fanfulla 14 (Lodi) c/o Provincia di Lodi
Dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.30
www.asianstudiesgroup.net   -   info@asianstudiesgroup.net



Nessun commento:

Posta un commento